COORDINAMENTO DEGLI ENTI AREA CRATERE DEL SISMA 2016 E SUCCESSIVI EVENTI

CORSO DI FORMAZIONE “Attività di demolizione in aree colpite da eventi sismici: tecniche di demolizione e gestione dei rischi”

Nella giornata di martedì 19 marzo u.s. , presso la sede dalla Commissione nazionale CNCPT in via A. Guattani 24 Roma, promosso dalla CNCPT insieme al Coordinamento tra CPT Enti Unificati dell’area del sisma, si è svolto il corso di formazione: “Attività di demolizione in aree colpite da eventi sismici: tecniche di demolizione e gestione dei rischi”.

A questa prima edizione del corso di formazione hanno partecipato i tecnici della sicurezza che operano presso gli Enti Bilaterali dell’edilizia che hanno competenza territoriale nelle aree del cratere interessate dagli eventi sismici che hanno colpito l’Italia centrale nel corso del 2016.

16 tecnici, provenienti dal Lazio, dall’Abruzzo, dall’Umbria e dalle Marche, hanno avuto modo di approfondire le tematiche riguardanti ogni singola fase dell’attività di demolizione, sino anche a quelle di conferimento, classificazione e smaltimento dei materiali di risulta dalle demolizioni stesse. Il programma si è così articolato:

Argomento Docente
Attuali tecniche e metodi di demolizione meccanizzataConoscenza delle misure di sicurezza da attuareValutazione dei rischi derivanti dagli interventi di demolizione meccanizzata Ing. Di Muro Docente universitario ed esperto in materia di SSL
Gestione dei materiali risultanti dalle demolizioni, classificazione dei rifiuti, conferimento e smaltimentoIl caso del Cratere sismico Aquilano Avv. Valentina Mingo Esperta in tematiche ambientali ANCE
I rischi per la salute dei lavoratori esposti a polveriMisure igieniche per la tutela della salute pubblica e dei lavoratoriLa sorveglianza sanitaria per esposizioni a polveri Dott. Marco Biagi  Medico competente ed esperto di medicina del lavoro
Esempio di stesura di un programma delle demolizioniTest di verifica finale Ing. Marco Mastrogiuseppe Direttore Tecnico di cantiere dell’IMPRESA GRUPPO GRAVINA S.r.l

Gli argomenti affrontati hanno quindi riguardato la programmazione dell’attività, per poi continuare con le macchine e le attrezzature da utilizzare, per procedere con le prescrizioni preliminari, le valutazioni, le classificazioni dei rischi, gli interventi, le disposizioni e le procedure da seguire al fine di ridurre i rischi stessi.

Sono state inoltre oggetto di approfondimento le fasi e le procedure di emergenza da prevedere ed i necessari dispositivi di prevenzione, sia individuali che collettivi, da utilizzare.

I lavori si sono conclusi con il contributo del Presidente CNCPT Ing. Giancarlo Levis.

Il corso di formazione fa parte del programma di iniziative che la CNCPT si propone di attuare per arricchire con strumenti operativi le competenze dei tecnici che, così come previsto dal CCNL del settore, svolgono l’attività di consulenza ed assistenza alle imprese ed ai lavoratori dell’edilizia attraverso sopralluoghi nei cantieri.

22 Marzo 2019

CNCPT - Commissione nazionale Enti Territoriali- Via Guattani, 24 , 00198 ROMA
Tel. 06.852613 - Fax 06.85261600
info@cncpt.it

© Copyright 2018. All Rights Reserved.

top

Setup Menus in Admin Panel