Pubblicati i risultati del progetto “RIDUZIONE EFFICACE DELLA POLVERE DI SILICE CRISTALLINA RESPIRABILE NEI CANTIERI”

Le parti sociali europee dell’industria edilizia, FETBB e FIEC, hanno lanciato il progetto “RIDUZIONE EFFICACE DELLA POLVERE DI SILICE CRISTALLINA RESPIRABILE NEI CANTIERI” finanziato dall’UE al fine di individuare le attività in cui vi è esposizione alla SCR e di definire le procedure e le modalità con cui eseguire le stesse per ridurre il rischio entro limiti accettabili, tenendo presente che è stato fissato un valore limite di esposizione professionale alla silice cristallina respirabile (SCR) pari a 0,1 mg/m³.
Il risultato del lavoro è stato l’elaborazione di una mappatura delle varie lavorazioni svolte in cantiere, valutando sia il livello di esposizione alla silice che il livello di protezione necessaria.
In questa mappatura sono esposte le modalità per ridurre al minimo l’esposizione alla polvere per le attività di cantiere.
Viene operata una distinzione su tre colonne:
• la prima colonna (contrassegnata con un pallino verde) descrive le modalità operative che consentono di ottenere livelli di polvere ridotti o nulli;
• la seconda colonna (contrassegnata con un pallino grigio) si riferisce ad attività per le quali le conoscenze non sono ancora sufficienti;
• la terza colonna (contrassegnata con un pallino rosso) descrive modalità operative in cui i livelli di polvere sono molto alti con superamento certo dei valori limite.
La mappatura, tradotta in 12 lingue dell’Unione Europea e disponibile in allegato in lingua italiana, rappresenta un utile riferimento per la valutazione dei rischi.

Si ricorda che, in seguito alla revisione della direttiva sugli agenti cancerogeni e mutageni (direttiva 2017/2398 (UE) che ha modificato la direttiva 2004/37/CE), la silice cristallina respirabile è stata ricompresa tra gli agenti cancerogeni e che le imprese edili che effettuano demolizioni, operazioni di taglio dei pavimenti, sabbiatura, levigatura, ecc., devono modificare il documento di valutazione dei rischi secondo quanto previsto dal Decreto legislativo 1° giugno 2020, n. 44.

 

Scarica la mappatura

11 Aprile 2022

CNCPT - Commissione nazionale Enti Territoriali- Via Guattani, 24 , 00198 ROMA
Tel. 06.852613 - Fax 06.85261600
info@cncpt.it

© Copyright 2018. All Rights Reserved.

top

Setup Menus in Admin Panel